L’ACQUA MAGICA CHE AUMENTA LA TUA MEMORIA DEL 15%

Ti piacerebbe aumentare la tua memoria con una semplice bevanda?

Ti piacerebbe aumentare la tua memoria con una semplice bevanda? Beh, dicono sia possibile.

Come abbiamo già spiegato in un precedente articolo (leggilo qui), noi abbiamo tre tipi di memoria: Breve, Medio e Lungo Termine. Sono tutte ugualmente importanti, ma quella che usiamo di più tutti i giorni è quella a Breve termine ovvero la Memoria di Lavoro. Questa memoria è quella che fa cilecca quando perdi le chiavi, non sai dove hai lasciato il cellulare, e non ti ricordi se hai fatto o no hai fatto quella cosa.

Capita anche a te? Quindi la domanda successiva diventa: cosa puoi fare per migliorare la tua memoria?

Ci sono più possibilità, e una riguarda il rosmarino (Salvia rosmarinus)!

Già.

Lo ha dimostrato uno studio della Northumbria University, che ha testato gli effetti del rosmarino e della lavanda sulla memoria di un gruppo di volontari. I test fatti eseguire hanno dimostrato la veridicità di una diffusa credenza popolare, che dice appunto che il rosmarino aiuta a ricordare.

Pare che il merito sia dell’1,8-cineolo, detto anche eucaliptolo, contenuto nel rosmarino. Questa sostanza, che è quella che dà alla pianta il suo fantastico profumo, aumenta anche la produzione di un neurotrasmettitore. In tal modo si aumentano del 15% la potenzialità del cervello di ricordare, a patto che si beva una tazza di 250 ml di acqua al rosmarino al giorno. Farla è facilissimo: basta mettere qualche foglia in infusione in acqua bollente per 12 ore.

Ovviamente non aspettarti miracoli, diciamo che è una cosa che aiuta.

Il rosmarino aiuta a ricordare.

Ma se non vuoi diventare rosmarino dipendente ci sono altri modi direi molto più efficaci! Come ad esempio far fare cose diverse al tuo cervello. Se hai una tua routine fissa da anni, potresti esserti abituato a fare un certo numero di azioni ripetitive, e di conseguenza stai sviluppando solo delle specifiche aree del tuo cervello. Tu voi stimolarlo in più modi possibili, fargli fare cose diverse e nuove. E anche se alcune di queste all’inizio potrebbero sembrarti difficili, più ne farai e più diventerà facile. Te lo assicuro. E l’età non è una scusa che tenga, perché le ho sentite tutte!

Risolvi indovinelli, fai parole crociate, leggi un libro, fai passeggiate, puzzle, disegna, inventa.

Un ottimo modo per iniziare a metterti in gioco potrebbe essere entrare nel nostro gruppo Facebook Gruppo di Mind Skills – Studio Efficace. Lì troverai utili e stimolanti video per aumentare veramente la tua memoria.

Altrimenti, hai sempre il rosamrino.

Sonny Zanon

SE VUOI DARE UN’OCCHIATA ALLE FONTI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *